Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


LE DICHIARAZIONI - L'amore ai tempi del colera






cinquantatré anni, sette mesi e undici giorni, notti comprese



Ecco quanto ha atteso Florentino per amare la sua Fermina, il tempo che è passato affinché lei capisse che era quello suo uomo, al di là delle donne che lui ha avuto in quei 53 anni, oltre il matrimonio di lei, che nel frattempo è diventata vedova, le lettere che loro si sono scambiati erano un pegno d'amore indissolubile, che si è coronato dopo 



cinquantatré anni, sette mesi e undici giorni, notti comprese



Beh, questa scena per me, vale quanto una dichiarazione d'amore eterno, perchè ha resistito a tutte le prove a cui è stato sottoposto, per 



cinquantatré anni, sette mesi e undici giorni, notti comprese



P. S. Non ho sbagliato l'articolo nel titolo, anche se così può sembrare.



3 commenti:

  1. è la VITA e non la morte a non avere confini. Autolesionismo?
    Speranza nel futuro? Boh! Salve G.Il fatto è che la dichiarazione non perde il suo valore seppur in tarda età. Complimenti

    RispondiElimina
  2. Sorrido e ti spiego perchè, nel mio girovagare ho conosciuto una donna che ha vissuto un attesa simile per un amore partito in America e atteso per 30anni, si è sposata a 50anni ed è partita con lui in America.
    :-) mai dire mai.
    ciao

    RispondiElimina
  3. Mi ero distratta!
    Ho visto solo ora questo post bellissimo.
    Grazie, Guardiano, bellissima la ripetizione continua del tempo passato, lui ha contato i giorni che sono diventati mesi e poi anni, senza perdere la speranza.
    Questo tenere il conto è la vera dichiarazione d'amore.
    Credo che nessuna parola , nessuna canzone, nessuna poesia abbiano la stessa forza di un semplice tener conto dei giorni di lontananza, di mancanza.

    RispondiElimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.