Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


E SE.......





Non voglio spiegare nulla di quello che leggerete o che avete già ascoltato. Non mi interessa lasciare traccia del come e del perché sono arrivato a questo film, che anche se ho trovato a tratti finanche pessimo, è riuscito a tenermi incollato alla tv fino al the end. Dovete solo sapere che quando è iniziata questa scena e lei ha letto la lettera di Juliet, ho trovato condensata in essa tutto il mio pensiero in merito al vero amore, ai rimorsi e ai rimpianti.

Tengo quindi per me le mille considerazioni in merito (che probabilmente scriverò sulle pareti del mio blog privato) che mi portano ad odiarmi, anche soltanto per il semplice motivo di averle fatte, ma non ve ne lascio traccia.
Vi invito solo a far vostre queste parole, riascoltate quindi Claire e capirete perché il vero amore non accetta ne rimpianti e ne rimorsi, non accetterà mai e poi la vicinanza tra "e" e "se".
Il vero amore non il è frutto di un calcolo scientifico basato sulle convenienze, sulle  possibilità che domani lei ci sia o meno, che possa essermi vicina o impegnata in altre vicende che la terrebbero lontana da me. Il vero amore è istinto, passione, desiderio, voglia, follia, è il sogno che ti da la forza di attraversare gli oceani e varcare le montagne, per non dover mai e poi mai pensare in un qualsiasi domani della propria vita e se.........

E se qualcuno di voi mi obietterà "ma quello è solo un film", beh ricordate che io credo alle favole e vivo la mia vita casomai tra le nuvole, ma è di sicuro una vita meno gretta, piatta, inutile e superflua di chi si usa il bilancino ogni volta che deve compiere una scelta.

Io continuo a seguire il cuore e voi?



" Cara Claire, ci sono parole "e" e "se" che da sole non hanno nulla di minaccioso, ma se le metti insieme una vicina all'altra hanno il potere di tormentarti per tutta la vita: "e se... e se... e se...". Non so come sia finita la tua storia, ma se quello che hai provato a quel tempo era vero amore, beh non è mai troppo tardi.

Se era vero allora perché non dovrebbe essere vero adesso. Ti serve solo il coraggio di seguire il tuo cuore. Non so cosa si prova con un amore come quello di Giulietta, un amore per cui lasciare le persone care, per cui attraversare gli oceani, ma mi piacerebbe credere che, se mai io dovessi provarlo, avrei il coraggio di tenerlo stretto. Claire se non lo hai fatto prima, spero che tu un giorno lo faccia! " 






6 commenti:

  1. Caro il mio Guardiano,
    non voglio essere la ruffiana della situazione,ma la penso perfettamente come te,ma,c'è sempre un ma,c'è sempre l'altra metà che scegli...che si limita ad usare la testa...e mi riferisco a quella che divide le orecchie...(battutina ironica)...poi casomai...arriva il cuore...se sei fortunata....dopo aver fatto un giro nella sua testa però è già troppo tardi...perchè nel frattempo "LUI" sta già armeggiando col bilancino...per pesare quello che mi ha strappato dal petto senza se e senza e.

    Nunù...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ieri però avevi detto che preferisci i rimpianti, e se è un rimpianto, è la summa di tutti i rimpianti, scusa ma non capisco.

      Elimina
    2. Il vero amore è istinto, passione, desiderio, voglia, follia, è il sogno che ti da la forza di attraversare gli oceani e varcare le montagne, per non dover mai e poi mai pensare in un qualsiasi domani della propria vita e se.........

      Questo è quello che tu hai scritto e pensi? Giusto?

      Allora sulla mia esperienza personale,ti posso scrivere che è il mio credo.Ma quando l'altra parte...e metto i puntini perchè scriverlo qui sul blog...non credo basterebbe un giorno di lettura,alza un muro o mette i paletti...tu come la definiresti?

      Nunù

      Elimina
  2. Il vero amore ha tutti i se è i ma che vuole... Semplicemente perché ha come contrastarli Il vero amore pretende, ma quando da... Non ci sono mari o cieli stellati da non naufragare e guardare insieme. il vero amore non teme la distanza, lui ha una magia una formula che è in grado di annullarla....In un solo soffio....Le favole e(SIS) tono....

    RispondiElimina
  3. Ma non sempre finiscono con "e vissero per sempre felici e contenti"...le favole...della vita...
    ma...io ho scelto l'istinto,la passione,il desiderio,la voglia e su tutto prevale la follia...perchè se non si è "folli"come me...eeee quello che ora ho...puf...svanirebbe come un'allucinazione...

    un abbraccio
    Nunù...

    RispondiElimina
  4. Romeo e Giulietta, Jk e Fanny, Paolo e Francesca, Dante e Beatrice.
    La letteratura ci ha parlato degli amori grandi, eterni attraverso le loro storie.
    Guardiano, per una volta sarò seria. Molto seria.
    Invidio chi crede siano possibili questi amori eterni.
    Forse io ho perso qualcosa nella vita e spesso quel ..e se ... mi viene in mente!
    Purtroppo un...e se.. che non porta a nulla.
    un ...e se.. che fa solo sentire un vuoto e tanta solitudine.

    Kiksister

    RispondiElimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.