Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


CARO AMICO NON TI SCRIVO


Lo so, è l'ennesima volta nella quale non mantengo l'impegno di editare un post praticamente già scritto ed annunciato, so benissimo che a fine anno forse dà ancora più fastidio, ma gli umori cambiano anche nell'arco della stessa giornata e non mi va di postare qualcosa che non mi rappresenta o che almeno non riporterebbe il mio stato d'animo attuale.
Le mattine spesso nascono come piene di luci, poi di colpo il sole va via e rimane il buio, ecco uno dei limiti dell'età che avanza, non riuscire più a sopportare questo continuo salire e scendere sulle montagne russe della vita, probabilmente l'essere adulti o la consapevolezza che ci si sta diventando, dà voglia di stabilità e sia ben chiaro non intendo con ciò la ricerca di una vita piatta e monotona, ma semplicemente meno umorale.
Forse sto semplicemente diventando "vecchio" nella testa, oppure sono solo stanco di questo difficilissimo 2009, un anno carico di tantissime tensioni, di attriti, di guerre che riconosco come l'unica vera costante di tutti questi mesi.
Volevo scriverti appunto di questo, del mio anno che si sta chiudendo, ma non ne ho più nessuna voglia, sono bastate poche righe per farmi cadere addosso un senso di incompiuto che non mi piace e che non sento mio.
Quindi navigante porta pazienza, questo di oggi è il mio ultimo post per il 2009, ho bisogno di una pausa, servirà a ricaricare le pile.
Mi auguro, che tutti voi che quest'anno mi avete degnato delle vostre attenzioni, possiate vivere un 2010 felice e sereno, carico di tutte le gioie che la vita vi potrà donare e se vorrete lasciare a me e agli altri naufraghi un augurio, sappiate che sarà graditissimo.
Un affezzionatissimo e sempre vostro Guardiano

SOTTOFONDO MUSICALE:


L'ANNO CHE VERRA': Lucio Dalla con l'orchestra Scarlatti di Napoli

2 commenti:

  1. Vedi caro amico cosa ti scrivo e ti dico
    e come sono contento
    di essere qui in questo momento,
    vedi caro amico cosa si deve inventare
    per poterci ridere sopra,
    per continuare a sperare.



    E io ti auguro ke la tua speranza diventi realtà nel 2010.
    E io ti auguro ke la tua tristezza si trasformi in riso.
    Ma sopratutto ti auguro ke la tua felicità, qualunque essa sia, finalmente arrivi.



    L'anno che sta arrivando tra un anno passerà
    io mi sto preparando è questa la novità.

    RispondiElimina
  2. Auguro a tutti i naviganti approdati su quest’isola un Sereno Anno Nuovo , un libro con 365 pagine bianche tutte da scrivere. Ci saranno pagine ricche di colore ed allegria, altre saranno grigie e spente altre ancora saranno rosse di passione, alcune rimarranno bianche perché nn troveremo le parole, e magari verremo proprio quì a cercarle , quì dove c’è sempre un Faro a indicarci la via e un Guardiano a cui tener compagnia !! SINCERI AUGURI

    RispondiElimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.