Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


IO VIVO COME TE





Io vivo come te
nel ricordo e nel futuro,
lasciandomi alle spalle il presente,
e così aspetto il nuovo sole
nella speranza che mi riscaldi la pelle,
ed anche un pò il cuore.


Io vivo come te,
un giorno dopo l'altro.
Scelgo la musica, gli abiti e il cibo,
ma lo faccio nel dolore di sapere
che non posso scegliere di averti affianco
anche solo per camminare insieme lungo la riva del mare.


Io vivo come te
e non mi cambierei con nessuno al mondo
perché non esisterà mai un altro uomo
che ti saprà amare,
 come solo io so fare.


Io vivo come te, 
ma lo faccio senza di te
e tutto mi sembra vuoto, triste, inutile,
perché un amore così grande
avrebbe meritato un altro finale,
anche solo un pò meno triste.






Devo due precisazioni.

La prima, questa poesia è un dovuto omaggio. Il titolo e l'ispirazione sono nati ascoltando una vecchissima canzone di Pino Daniele, tratta dall'album bell'ambriana del 1982, una vita fa...

Ve ne consiglio l'ascolto

La seconda, questa poesia è gia stata pubblicata sul blog del custode dei sogni, nel dicembre del 2013







Nessun commento:

Posta un commento

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.