Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


RENDIAMO MAGICO IL PROSSIMO NATALE

Anche se lontano nel tempo il natale 2009 si avvicina a grandi passi. Tra poco le vetrine verranno preparate, i bimbi già hanno cominciato l'infinita e interminabile lista di inutili giocattoli da chiedere in dono, in molti stanno già pensando come spendere la tredicesima (per quei fortunati che la riceveranno). Insomma, è pur vero che mancano due mesi esatti (la data di pubblicazione per questo post non è di certo casuale), ma è già tempo di programmare questa festività.
E non ho parlato di programmazione a caso, perchè una piccola richiesta natalizia ce l'ho anche io per te e spero che parlandone per tempo navigante, avrai modo di prendere in considerazione questa mia questua.
Come in molti sanno, questo blog ha sempre posto molta attenzione ai problemi dell'infanzia e anche gli introiti che si sarebbero ricavati dalla pubblicità, che da Google ci hanno tolto perchè troppo remunerativa, avrebbe avuto come scopo finale quello di essere devoluta TOTALMENTE all'UNICEF.
Ora, fermo restando che i 32,00 euro maturati verranno comunque versati da me entro natale, vorrei invitare tutti voi a fare quest'anno un dono a favore di un ente che ha come finalità quello di aiutare l'infanzia.
So dello scetticismo che in molti hanno verso questi enti, però onestamente se non ci possiamo fidare di istituzioni internazionali che operano da decenni sul campo, di chi allora possiamo avere fiducia a Natale?
Certo, non oso nemmeno immaginare che qualcun'altro abbia l'intenzione di versare un contributo pari al mio, ma anche l'acquisto delle cartoline postali dell'UNICEF potrebbe essere un modo per fare una donazione, lo scorso anno la cifra da spendere era di 10,00 euro se ricordo bene.
Pensaci, avresti un qualcosa in cambio del tuo versamento e sapresti che i tuoi soldi avranno una finalità socialmente utile. Inoltre quelle cartoline sono oggettivamente belle e rappresenterebbero un segno di vero affetto verso le persone a cui le donerai, non un banale e impersonale sms inviato contemporaneamente a mezza rubrica telefonica, ma un segno tangibile di stima. Un messaggio di auguri scritto a mano assume un valore unico per chi le invia, ma soprattutto per chi le riceve. Una bella figura insomma e oltretutto caritatevole. Inoltre programmando la cosa con due mesi di anticipo, non andrai incontro a grossi sacrifici, parliamo di 10 euro da mettere da parte in 50 giorni, che vuoi che siano? 20 centesimi da riporre quotidianamente da parte.
Il natale è prossimo non solo per noi, ma anche per i tanti bambini che non sanno nemmeno cosa sia, quei bimbi che hanno come solo scopo nella vita quello di aggiungere un giorno a quello appena trascorso. Forse un gesto semplice, come può essere un versamento a favore dell'UNICEF, potrà far si che quei fanciulli sopraviveranno anche al prossimo Natale.
Pensaci e se puoi ricordatene, allora si che sarà un Natale felice.

MUSICA DI SOTTOFONDO:


CANTO DI NATALE: Claudio Baglioni (solo piano)

Nessun commento:

Posta un commento

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.