Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


LO SGUARDO








Avevo visto anni fa (parliamo del novembre 2013) l'intervista che ho segnalato di seguito. 

Mi colpì tantissimo, per le cose che disse Agassi e soprattutto per lo sguardo che aveva mentre parlava. Ha degli occhi assolutamente espressivi, che danno senso e forza a quello che dice. 

Come ho già avuto modo di scrivere, ad inizio anno ho acquistato il libro che stava promozionando all'epoca (non lascio mai le cose in sospeso, se mi viene data l'opportunità di farlo) e dopo averlo quasi terminato, ho deciso di recuperare questo frammento televisivo e non me ne sono pentito.

Vi lascio quindi l'opportunità di godere di questo momento intenso di TV (poco più di 28 minuti, attenzione ai Giga), prendetevi il vostro tempo e cercate di comprendere la persona che ci ha deliziato per tanti anni con del bel tennis. 

Ah, se potete, recuperate anche voi il libro, vi fate sicuramente un gran bel regalo.

Per l'intervista clicca qui  (qualcuno mi odierà adesso .....)


P. S. Avevo scritto l'altro giorno che la finale degli Australian open era tra Federer e Nadal, dandolo come acclarato, solo che Nadal doveva ancora giocare (lo avrebbe fatto il giorno dopo, vincendo). Sono stato preveggente e fortunato.

P. P. S.  Avevo scritto l'altro giorno che la moglie di Federer avrebbe dovuto indossare quel maglioncino rosa, non l'ha fatto, ne ha indossato un altro molto più carino, ma pur sempre rosa, alla faccia delle critiche. Preveggente e fortunato

P. P. P. S.  La partita di ieri, è stata bellissima, avvincente e come diceva la gazzetta dello sport live, da considerarsi epica, lo è stata per davvero. Ha vinto lo svizzero, ne sono stato felice. Lo avevo scritto. Preveggente e fortunato

P. P. P. P. S.  Io ho visto l'intervista sabato, ho pensato immediatamente a questo post, avevo in mente di vedere la partita ieri e grazie allo streaming l'ho fatto, la cosa estremamente sorprendente è che affianco alla moglie di Federer c'era seduto Andre Agassi, che non ha nessun legame con lo svizzero. Non lo allena, non ne è il manager, nulla, assolutamente nulla, che io sappia e mi sono sorpreso, come su sette miliardi di esseri umani, si sono trovati affianco due delle persone che io avevo citato nel mio blog negli ultimi 15 giorni. Preveggenza??????

Forse devo cambiare mestiere e fare il mago????????? :-)))





Nessun commento:

Posta un commento

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.