Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


MATIA BAZAR - Vacanze Romane






Roma, dove sei? Eri con me 

Oggi prigione tu, prigioniera io 
Roma, antica città 
Ora vecchia realtà 
Non ti accorgi di me e non sai che pena mi fai 
Ma piove il cielo sulla città 
Tu con il cuore nel fango 
L'oro e l'argento, le sale da te 
Paese che non ha più campanelli 
Poi, dolce vita che te ne vai 
Sul Lungotevere in festa 
Concerto di viole e mondanità 
Profumo tuo di vacanze romane 



Roma bella, tu, le muse tue 
Asfalto lucido, "Arrivederci Roma" 
Monetina e voilà 
C'è chi torna e chi va 
La tua parte la fai, ma non sai che pena mi dai 



Ma Greta Garbo di vanità 
Tu con il cuore nel fango 
L'oro e l'argento, le sale da te 
Paese che non ha più campanelli 
Poi, dolce vita che te ne vai 
Sulle terrazze del Corso 
"Vedova allegra", máìtresse dei caffè 
Profumo tuo di vacanze romane








Nessun commento:

Posta un commento

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.