Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


SENZA DI TE





Poeta londinese, morto a Roma all'inizio del diciannovesimo secolo, John Keats non è certamente tra quelli che vengono definiti "immortali" dai ben pensanti, ma il suo modo di scrivere poesie a me piace tantissimo.

E' vero, c' è sempre una nota di melanconia in ogni suo scritto e forse non sono nemmeno tra le più originali le sue odi, ma per uno che come me che ha uno spirito critico letterario molto limitato, riescono davvero piacevoli da leggere, cosa che mi capita di fare di tanto in tanto.

Oggi mi permetto di proporvi una sua lirica che a me piace molto.



SENZA DI TE


Non posso esistere senza di te.

Mi dimentico di tutto tranne che di rivederti:
la mia vita sembra che si arresti lì,
non vedo più avanti.

Mi hai assorbito.

In questo momento ho la sensazione
come di dissolvermi:
sarei estremamente triste
senza la speranza di rivederti presto.

Avrei paura a staccarmi da te.

Mi hai rapito via l'anima con un potere
cui non posso resistere;
eppure potei resistere finché non ti vidi;
e anche dopo averti veduta
mi sforzai spesso di ragionare
contro le ragioni del mio amore.

Ora non ne sono più capace.

Sarebbe una pena troppo grande.
Il mio amore è egoista.
Non posso respirare senza di te.




Se questo post ti è piaciuto, esprimi il tuo gradimento votandolo su PAPERBLOG.IT clicca qui


HOME PAGE clicca qui




SOTTOFONDO MUSICALE

STARE SENZA DI TE Pooh Karaoke versione
clicca qui

8 commenti:

  1. Mmmmhhhhh, così così !! perchè nn spolveri Boudelaire , ha scritto poesie molto belle e sensuali.
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Infatti piace a me, quindi per quello è così così. Boudelaire? Ahi, ahi, ahi ma da fervente cattolica come fai a conoscere l'autore de Les fleurs du mal? :-)

    RispondiElimina
  3. grazie guardiano , molto bella..... eyesgreen

    RispondiElimina
  4. Gesù Cristo nel deserto, dove digiunò per 40 giorni, riuscì a nn cedere alle tentazioni del diavolo, ma io non sono Gesù Cristo !!!!
    Smack
    E non prendere tutto sul personale, non è perchè piace a te che è così così, è solo questione di gusti!!

    RispondiElimina
  5. Questo post.... mi era sfuggito.... come e' stato possibile?????
    Tu non puoi nemmeno immaginare che gioia mi hai dato nel vedere postate nel tuo blog queste parole d'amore... sentite dal cuore e scritte dalla mano di uno dei PIU' GRANDI e RAPPRESENTATIVI poeti Romantici....
    altro che "forse non sono nemmeno tra le più originali le sue odi" e "non è certamente tra quelli che vengono definiti "immortali"!!!!!!!!
    E ricordati che non serve essere critici letterari per apprezzare la Poesia..... anzi..... quelli lo avevano massacrato il povero Keats.... anche se per motivi politici legati ai salotti culturali del tempo....
    Solo dopo la sua morte ci fu un vero riconoscimento della sua Arte.
    E poi un'altra cosa.... questa non e' una poesia.. non ha una metrica... una ritmica...
    Ecco perche' forse non e' stata apprezzata da tutti... :((
    E' parte di una delle tante lettere che spedi' al suo amore impossibile Fanny Brawne.
    Comunque grazie..... perche' quando c'e' qualcuno che apprezza John Keats io mi esalto.... e sapere che piace anche a te.... mi fa esaltare doppiamente, se cosi' si puo' dire... :)))

    Eretica

    RispondiElimina
  6. Grazie a te eretica, mi hai rinfrancato, perchè come ho scritto nel post di oggi, aver trovato qualcun altro che condivide questa mia piccola passione, mi rinfranca.

    Il resto è nel post di oggi

    http://aguardiadelfaro.blogspot.com/2011/07/lettera.html

    RispondiElimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.