Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


RICOMINCIO DA TRE

Il mai sufficientemente compianto Massimo Troisi utilizzò questo titolo per il suo primo, straordinario film, io lo faccio semplicemente per "festeggiare" una strana coincidenza. Sapevo che non avrei avuto in mattinata l'occasione di essere di persona al pc, ma a questo piccolo evento non potevo mancare, infatti oggi questo blog compie il suo terzo mese di vita e da qui il titolo, ma la stranezza vuole che siano anche novanta i giorni dal primo post e ciò non sarebbe stato possibile se di mezzo non ci fosse stato il mese di febbraio, infine toccheremo presumibilmente durante l'arco della giornata le 4000 pagine visitate, una piccola gratificazione personale per quanto ho fatto fin'ora.

I numeri possono sembrare aridi, ma io li adoro perchè dicono sempre qualche cosa, ritengo che insieme ad altre cose che è superfluo ricordare qui, siano davvero uno. In questo caso mi ricordano che si è creato un grado di affezione tra di noi altissimo, non solo venite a visitare l'isola, ma ci tornate volentieri, siete sempre più numerosi e partecipi. Come ho detto spesso in passato, in molti state prendendo la residenza qui con me ed è piacevole sapere di non essere solo in quest'avventura.

Probabile che le modalità di comunicazione nel futuro possano subire qualche cambiamento, ma la voce del guardiano sarà sempre presente, è diventata anche per me una piacevole consuetudine, non so se sarà ancora pseudo quotidiana, ma continuerò a esserci.

Un bacio a tutti i naviganti, passati e presenti, mentre colgo l'occasione per ricordarvi ancora e sempre che i clic sulla pubblicità generano una donazione a favore dell'UNICEF, non facciamola mancare mai. Spero di avere presto argomenti interessanti di cui lasciare traccia qui.

Il luogo lo conosci, mi siederò di nuovo sotto questa palma e aspetterò poi le tue riflessioni osservando il mare e quel gabbiano in alto a sinistra che vola leggero.

P. S. la musica non c'entra nulla con il post, ma adoro questa canzone di Pino Daniele (tra l'altro autore della colonna sonora di ricomincio da tre). Questo pezzo è tratto dall'ultimo album del cantautore napoletano e rappresenta molto il mio status di sognatore, un uomo illuso che il futuro possa essere fatto di felicità, conscio che tutto ciò è solo il vaneggiamento fantastico di chi crede ancora alle favole, lì dove puoi ancora salire su un tappeto volante e librandoti tra le nuvole senza paure e confini, gridare all'unisono con la tua principessa , "il mondo è mio". Ci vuole incoscienza o coraggio a vivere così, ma il guardiano è questo, accettalo per com'è.

1 commento:

  1. oggi nessun commento ma perche' mai dovremmo tutti congratularci col guardiano per i 4000 visitatori e per averci accolto in questa spendida isola
    Continua cosi' guardiano GRAZIE ;D
    mi meraviglio di speaker!e' sempre la prima!!!

    RispondiElimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.