Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


TATUAGGI MONOCROMATICI





Gli strumenti che abbiamo a disposizione non sono alto che degli attrezzi al nostro servizio, questa è un'ovvietà di cui tutti siamo certi. Quindi quando sento parlar male del web, dei social network, dei messenger mi chiedo sempre se chi lo sta facendo, non sa di cosa parla e dice idiozie a prescindere, oppure ha tentato di per se di farne un uso distorto, perché io sono un fortunato in questo caso.

Lo dico, perché dopo oltre due anni di blog e molti di più di web, posso affermare con convinzione di aver incontrato davvero poche persone malate, ma ho incrociato, ho frequentato e frequento tante persone interessanti. 

Tra queste vi segnalo una nuova conoscenza, avvenuta molto casualmente grazie a Twitter e che mi ha permesso di scoprire un gran bel blog, dal quale traggo oggi una lettura molto interessante.
  
Lei è Micol Daniels e il suo blog è Tatuaggi monocramatici clicca qui  


FALO' DI PAROLE


Il fumo brucia in gola, falò di parole.

Serratura in doppia mandata
fuori di qui vive la bellezza.

Verità nascoste in seno alla debolezza
incartano nostalgia nel buio della stanza
come candele consumate  nell'attesa della luce
io mi spengo in questo silenzio avaro di Te.

Micol


Per la poesia clicca qui


E  ANCORA OGGI



SAKINEH NON DEVE MORIRE

8 commenti:

  1. Ho scelto questa poesia, tra le poche che ho letto, perchè è quella che mi ha colpito di più.
    In pochi versi ha tratteggiato un stato d'animo, dove io di solito ho bisogno di pagine e pagine.
    Ci vuole profondità d'animo e tanta sensibiltà er riuscirci, per riuscirici emozionando e credo che chiunque di voi la leggerà, non potrà esimersi dal provare un brivido.

    Quindi a parte la sana invidia, verso chi è davvero bravo, come nel caso di Micol, mi permetto di aggiungere quello che provo, verso chi, senza dilungarsi con inutili parole, riesce a colpire nel segno, in fondo al cuore

    RispondiElimina
  2. Ops, qualche (tanti) orrori, nel commento di prima. Adesso capite perchè leggo e rileggo sempre prima di scrivere, ne limito la presenza, almeno nei post.

    Guardiano ciuccione

    RispondiElimina
  3. Mi da una certa emozione leggermi a ridosso del mare e un senso di gratitudine per lo stupore offertomi dalla tua attenzione sui miei versi.
    Rispondendo al tuo commento ti confido che non mi sento "brava" sono piuttosto attenta ad ascoltare quello che sono i miei stati d'animo e gli do voce.
    Grazie "Guardianodelfaro" ho ricevuto da te un piccolo, gradito dono!
    MicolD.

    RispondiElimina
  4. Ho fatto un giro sul tuo blog Micol e non riuscivo a 'chiudere' perchè una poesia mi portava a leggere la seguente sei brava
    mi hai emozionato. Complimenti!!!

    nonnina

    RispondiElimina
  5. mi permetti in casa tua guardiano di ringraziare la tua ospite?
    Grazie nonnina sono onorata e se ripassi da me lasciami un commento a tuo nome così saprò meglio individuarti e ringraziarti ovviamente!
    un caro saluto
    Mic

    RispondiElimina
  6. L'HO fatto dimenticandomi di firmare,
    come al solito un pò imbranata ma ci ritorno fidati.ciao!!!
    nonnina

    RispondiElimina
  7. Quanto puo' pesare una mancanza??? Infinitamente.
    Quando si desidera e si ama una persona che non c'e'... un fantasma... la sua presenza, il pensiero per lui... che e' il nostro... ci accompagna in ogni istante, in ogni momento della giornata con la sua assenza.
    Viviamo un vuoto denso di abbandono.
    Versi intensi e malinconici che mi appartengono.
    Mi piaci molto Micol... passero' a leggerti.

    Eretica

    RispondiElimina
  8. sono venuta a guardare timidamente e ho trovato l'analisi di Eretica sulla mia pseudo.poesia ed è esattamente come hai descritto, nè una parola in più nè una in meno.
    Grazie a te e grazie al nostro guardiano!
    Eretica Ti aspetto da me! :)

    Micol

    RispondiElimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.