Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


L'ONDA





Quello in cui la vedi, è l'attimo esatto in cui la paura prende forma.
E' davanti a te, alta, maestosa, compatta, un fronte di acqua immenso che avanza inesorabile e che di certo non si fermerà o rallenterà la sua corsa perché ci sei tu lungo la sua strada. E questo lo sai benissimo, ne sei perfettamente conscio, ed è proprio quello, che poi sostanzialmente ti mette paura.

Però poi non hai nemmeno il tempo di dare corpo al tuo terrore, perché dopo qualche istante l'onda ti ha già travolto, investedoti in pieno e inghiottendoti. Lì la paura devi averla superata, li conta solo l'istinto di sopravvivenza o sei finito, sepolto sotto qualche metro di acqua e niente più ti potrà riportare a galla sano e salvo.
Ogni cosa sarà diversa, tu sarai cambiato.

L'onda può essere una metafora perfetta per la vita, per i problemi che durante il suo cammino possiamo incontrare e calza perfettamente per tutte quelle situazioni impreviste, che ci si possono parare davanti, inattese. Un guaio o anche un amore, una fortuna improvvisa o un dolore inatteso, tutto può essere paragonato alla maestosa dirompenza di un'onda.

Ed è sapendo questo, che sta a noi ad avere la capacità di non lasciarci travolgere dalla sua furia, a non sfidare qualcosa che è sicuramente molto più forte del nostro essere.

Per vivere bene, bisognerebbe semplicemente assecondare gli eventi, essere nel presente nel migliore dei modi possibile, facendosi acqua e riducendo così al minimo gli  attriti che il mondo ci regala, ma questa rimane teoria.

La pratica però è diversa, la quotidianità è tutt'altra cosa rispetto alle chiacchiere, ed è forse anche questo il bello della vita. Andare sotto per poi riemergere, cercare di affrontare gli eventi serenamente, di volta in volta e viverli nel migliore dei modi, tutti.




E  ANCORA OGGI





SAKINEH NON DEVE MORIRE


5 commenti:

  1. Si ! Guardiano del faro, assecondare gli eventi aiuta, ma come ben scrivi la realtà è sempre pronta a sorpprese. L' onda quando colpisce sopratutto la gente normale " i poveri " ti abbatte a tal punto che ti senti perso. Guardiano non è facile con degli eventi che all' improviso ti mettono in ginocchio, creando situazioni non poco imbarazzanti e spesso anche costose. Personalmente spero sempre che l' onda non colpisca neppure i malvagi, mi piace molto la frase del povero cristo _ non fare agli altri quello che non vuoi che sia fatto a te_ la trovo fondamentale per vivere sereni. Saluto tutti

    Sisto

    RispondiElimina
  2. Ho visto persone che, come nella vista si sono allenate, le ho viste entrare nel tunnel dell'onda e cavalcarla ed è stato magnifico. Nessun errore, nessuna paura, solo la certezza di farcela. Sono una appassionata si surf ma non lo pratico. Ma faccio surf nella vita ed ho imparato a stare dentro il tunnel dell'onda....

    Ciao e serata splendida

    RispondiElimina
  3. La capacità di non lasciarsi travolgere dalla sua furia ..un dolore inatteso,un amore, un guaio.....vivere il presente nel miglior modo possibile.....cucite addosso tutte queste cose.

    Hai ragione I am appassionate di surf non praticanti ma se impari a cavalcare l'onda della vita con la certezza di farcela le emozioni che ti può dare sono magnifiche...

    nonnina

    RispondiElimina
  4. @ Sisto

    Le tue parole hanno purtroppo una terribile coincidenza con una situazione nella quale mi è stato chiesto un aiuto.
    Hai ragione, mai volere il male di nessuno, neppure di colui che lo vuole per te.

    @ I am

    Il surf è spettacolare e provo tanta invidia verso chi cavalca le onde del mare e non solo quelle.

    @ Nonnina

    Che dire? Abbiamo già parlato tanto in questi giorni, sono certo che con l'aiuto di tante persone di buona volontà, l'onda verrà domata.

    RispondiElimina
  5. Guardiano ci sono persone speciali che amano aiutare chi stà per essere travolto dall' onda, e lo fanno con gran volontà. Amare il prossimo.. la cosa più bella al mondo. Ma a volte presi dal pur giusto entusiasmo si rischia di non accorgersi dello tsunami che sta per abbattersi su di noi

    Per quanto riguarda la coincidenza, il mondo è talmente piccolo...Un grande saluto a tutti

    Sisto

    RispondiElimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.