Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


LUCIO DALLA - Stella di mare





Quante volte ho ascoltato questa canzone? 

Aggiungete alle stelle del cielo almeno un migliaio di unità e lo saprete, sempre di meno di Futura però.

Spiegatemi però come si fa, quando si ama una donna alla follia, così come si deve amare, quando la tua lei è stata la parte più bella di te, ditemi come si fa a vivere delle emozioni meno intense di queste, soli nel letto e sfatti dall'intensità dell'amore.

L'uomo che si gira e dorma, l'uomo che non  accarezza la propria donna e le sussurra in un orecchio, almeno una volta "tu come me" è un animale che ha sfogato il suo istinto e a quel punto è meglio una bambola di gomma, che non ha anima, che usare una donna.


Avessi in me, solo un briciolo della poesia di quest'uomo, sarei felicissimo .



Cosi' stanco da
non dormire
le due di notte non
c'e' niente da fare
mi piace tanto
poterti toccare
o stare fermo e
sentirti respirare
dormi gia'
pelle bianca
come sara'
la mia faccia stanca
provo a girare il
mio cuscino
e' una scusa per
venirti piu' vicino
provo a svegliarti
con un po' di tosse
ma tu ti giri come
se niente fosse
spengo la luce
provo a dormire
ma tu con la mano
mi vieni a cercare
tu come me
tu come me
che le stelle
della notte
fossero ai tuoi piedi
che potessi
essere meglio
di quello che vedi
avessi qualcosa
da regalarti
e se non ti avessi
uscirei fuori a
comprarti
stella di mare
tra le lenzuola
la nostra barca
non naviga
vola, vola, vola!
Tu voli con me
tu voli con me
tu vola che
si e' alzato il vento
vento di notte
vento che stanca
stella di mare
come sei bella
come sei bella e
come e' bella
la tua pelle bianca
bianca bianca.
Tu come me
Tu come me
Uh, tu uh uh come me
tu come me.
Chiudi gli occhi e
non guardarti intorno
sta gia' entrando
la luce del giorno
chiudi gli occhi e
non farti trovare
pelle bianca di luna
devi scappare
dormi ora
stella mia
prima che il giorno
ti porti via
via via!...
Tu come me
tu come me
ora non voli
si e' fermato il vento
posso guardare
la tua faccia stanca
e quando dormi
come sei bella
come sei bella e
come e' bella
la tua pelle bianca
bianca bianca!
Tu come me
Tu come me
tu come me
tu come me
tu come me...




E  ANCORA OGGI





SAKINEH NON DEVE MORIRE

4 commenti:

  1. Bellissima canzone. Sono convinto che amare la donna che ti sta vicino sia indispensabile. Amo intensamente la mia compagna, desidero di lei ogni millimetro del suo corpo, ogni secondo della sua vita e con il suo sorriso mi ubriaco.... la sento profondamente "come me". Considero la donna il più bel regalo della vita e sono fausto di averla incontrata. La donna non si usa si ama. Un grande saluto a tutti.

    Sisto

    RispondiElimina
  2. Troppo buono guardiano, non penso di meritare tanto, mi ritengo una persona normalissima con sani principi.

    Sisto

    RispondiElimina
  3. evviva sisto!!!!

    uvs

    RispondiElimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.