Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


MALAFEMMENA




Cantata all'ombra della Madonnina, dove i fratelli Capone (Totò e Peppino De Filippo) hanno fatto la storia con una gag che rimarrà nei secoli dei secoli, questa è la più vera, la più sincera, la più sentita delle Malafemmena e ricordate sempre, che chi l'ha scritta, chi la canta, chi la vive questa canzone, non odia assolutamente la donna a cui è diretta, anzi, seppure tradito nello spirito, continua ad amarla sino alla follia, ed anche oltre e sarà per sempre così.


Si avisse fatto a n'ato
 chello ch'e fatto a mme
 st'ommo t'avesse acciso,
 tu vuò sapé pecché?

Pecché 'ncopp'a sta terra
 femmene comme a te
 non ce hanna sta pé n'ommo
 onesto comme a me!...

Femmena
 Tu si na malafemmena
 Chist'uocchie 'e fatto chiagnere..
 Lacreme e 'nfamità.

Femmena,
 Si tu peggio 'e na vipera,
 m'e 'ntussecata l'anema,
 nun pozzo cchiù campà.

Femmena
 Si ddoce comme 'o zucchero
 però sta faccia d'angelo
 te serve pe 'ngannà...

Femmena,
 tu si 'a cchiù bella femmena,
 te voglio bene e t'odio
 nun te pozzo scurdà...

Te voglio ancora bene
 Ma tu nun saie pecchè
 pecchè l'unico ammore
 si stata tu pe me...

E tu pe nu capriccio
 tutto 'e distrutto,ojnè,
 Ma Dio nun t'o perdone
 chello ch'e fatto a mme!...




Nessun commento:

Posta un commento

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.