Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


SHEAKSPEARE Sonetto XXVII












Sono giorni in cui la stanchezza del corpo la fa da padrone sul resto delle mie attività fisiche, obbligandomi a fare i conti con essa prima di tutto. Mi sto quindi concedendo del tempo per riprendermi con dosi abbondanti di riposo. 
Oltretutto la vita non si ferma mai e quindi ho davvero poco tempo da dedicare al blog, così come lo conoscete, così come lo redigo ogni giorno. 

Conto, tra oggi e domani, di riprendere con i soliti ritmi e gli abituali appuntamenti e aggiungendovi con qualche sorpresa.

Oggi, visto il mio stato di estrema stanchezza e ricordando questi versi, vi regalo un sonetto, che credo sia a dir poco perfetto per l'occasione.

P. S. Non ricordavo Sheakspeare avesse l'orecchino. Guarda tu Google per quante cose torna utile...





SONETTO XXVII


Sfinito dalla fatica, mi affretto al mio letto,
il caro riposo per le membra stanche del viaggio;
ma allora un altro viaggio mi comincia nella testa,
e lavora la mia mente, quando è finito il lavoro del corpo.


Allora i miei pensieri, di là lontano dove mi trovo,
verso di te fanno un devoto pellegrinaggio,
e tengono spalancate le mie palpebre pesanti,
a guardare la tenebra che vedono i ciechi.


Senonché la vista immaginaria della mia anima,
presenta al mio sguardo cieco la tua ombra,
che, come un gioiello appeso alla notte spettrale,
fa la nera notte bella e il suo vecchio volto nuovo.


Così di giorno le mie membra, di notte la mia mente,
per causa tua, e mia, non trovano quiete.






3 commenti:

  1. Ma hai ragione! E' perfetto in tutte le sue parti, ti calza come un abito su misura :-))
    uvs

    RispondiElimina
  2. Mi guardi il Dio che a te schiavo mi fece, fino a quel dì, che intero t'alzerà, qui vivrai, e negli occhi degli amanti.
    Gli occhi, che al muto hanno insegnato il canto.
    Ma sii orgoglioso di quel che io scrivo: l'ispirazione è tua, da te è nata... ma tutta l'arte mia sei tu, che alta fai, e dotta, la mia rozza ignoranza.
    Che in inchiostri il mio amore arda e rimanga.
    dal film "Shakespeare in Love" .

    Amichevolmente-Vla Buonasera Guardiano

    RispondiElimina
  3. I don't want to know because you're tired
    I wish you are well. I am praying for you
    because I know you're a good person.
    With Compliments Guard-Violet

    (Scusa il mio stentato inglese)

    RispondiElimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.