Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


JOHN KEATS - Tre giorni d'estate






Mia diletta signora, 

mi trovo adesso innanzi una mena finestra di questo cottage donde si scorge una campagna collinosa e si intravede il mare.

La mattinata è assai bella. 
Non sò quanto sarebbe agile il mio spirito, quale piacere potrei trarre dal dimorare qui se il vostro ricordo tanto non gravasse su di me.. domandatevi amore mio se non siete stata molto crudele ad avermi avvinto così.. così distrutto la mia libertà.

Quanto a me non sò come esprimere la mia devozione per una creatura di tale bellezza.. vorrei una parola più fulgida che fulgore.. più bella che bello.. vorrei quasi che noi fossimo farfalle.. e vivessimo appena tre giorni d'estate.. tre simili giorni con voi li colmerei di tale delizia che cinquant'anni comuni non potrebbero mai racchiudere..

Confesserete questo in una lettera?.. dovete scrivermi immediatamente.. e dite in essa tutto quel che potete per consolarmi.. fatela densa come una pozione di papaveri per inebriarmi scrivete le parole più dolci e baciatele che io possa almeno posare le mie labbra dove furono le vostre








Qualcuno ha riconosciuto il sottofondo come una composizione di Yiruma River flows in you. Ecco è stata quella musica a farmi scoprire per puro caso questa perla, il matrimonio perfetto tra due degli artisti che più amo. 
Ne ho goduto davvero.
.

1 commento:

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.