Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


LIGABUE - Ci sei sempre stata





più ti guardo
e meno lo capisco
da che posto vieni
forse sono stati
tanti posti
tutti da straniera
chi ti ha fatto
gli occhi e quelle gambe
ci sapeva fare
chi ti ha dato
tutta la dolcezza
ti voleva bene

quando il cielo non bastava
non bastava la brigata
eri solo da incontrare
ma tu ci sei sempre stata
quando si allungava l'ombra
sopra tutta la giornata
eri solo più lontana
ma tu ci sei sempre stata

più ti guardo
e più mi meraviglio
e più ti lascio fare
che ti guardo e anche se mi sbaglio
almeno sbaglio bene
il futuro è tutto da vedere
tu lo vedi prima
me lo dici, vuoi che mi prepari
e sorridi ancora

quando il tempo non passava
non passava la nottata
eri solo da incontrare
ma tu ci sei sempre stata
e anche quando si gelava
con la luna già cambiata
eri solo più lontana
ma tu ci sei sempre stata

nemmeno un bacio
che sia stato mai sprecato
nemmeno un gesto così '... così '...
nemmeno un bacio
che sia stato regalato
nemmeno un gesto così '...
tanto per ... così '...


più ti guardo
e meno lo capisco
quale giro hai fatto
ora parte tutto un altro giro
e ho già detto tutto

quando il cielo non bastava
non bastava la brigata
eri solo da incontrare
ma tu ci sei sempre stata
quando il tempo non passava
non passava la nottata
eri solo più lontana
ma tu ci sei sempre stata


più ti guardo e meno lo capisco da che posto vieni forse sono stati tanti posti tutti da straniera chi ti ha fatto gli occhi e quelle gambe ci sapeva fare chi ti ha dato tutta la dolcezza ti voleva bene quando il cielo non bastava non bastava la brigata eri solo da incontrare ma tu ci sei sempre stata quando si allungava l’ombra sopra tutta la giornata eri solo più lontana ma tu ci sei sempre stata più ti guardo e più mi meraviglio e più ti lascio fare che ti guardo e anche se mi sbaglio almeno sbaglio bene il futuro è tutto da vedere tu lo vedi prima me lo dici, vuoi che mi prepari e sorridi ancora quando il tempo non passava non passava la nottata eri solo da incontrare ma tu ci sei sempre stata e anche quando si gelava con la luna già cambiata eri solo più lontana ma tu ci sei sempre stata nemmeno un bacio che sia stato mai sprecato nemmeno un gesto così … così … nemmeno un bacio che sia stato regalato nemmeno un gesto così … tanto per ... così … più ti guardo e meno lo capisco quale giro hai fatto ora parte tutto un altro giro e ho già detto tutto quando il cielo non bastava non bastava la brigata eri solo da incontrare ma tu ci sei sempre stata quando il tempo non passava non passava la nottata eri solo più lontana ma tu ci sei sempre stata

Leggi tutto il testo su: http://singring.virgilio.it/testi/luciano-ligabue/testo-ci-sei-sempre-stata.html




3 commenti:

  1. E io come faccio adesso? Svegliarsi con l'animo in subbuglio non aiuta. Per fortuna che ho incontrato te guardiano. Si ci sono sempre stata. Volente o nolente mi guiderai verso di te.
    Buon lavoro.

    RispondiElimina
  2. Scusa guardiano del faro se approfitto del tuo spazio per dire che le persone che cambiano l'inchiostro alla penna non hanno compreso che la calligrafia rimane sempre la stessa . Essa è come le impronte digittali, non si può sfuggire. E poi non mi sembra leale, anzi trovo la cosa veramente di cattivo gusto, tutti dovremmo avere il coraggio delle proprie azioni..(e tu di certo condividi) senza cercare di nascondersi dietro un dito, tanto tutti vediamo chi si è nascosto dietro. Grazie per la pazienza e buona serata.

    RispondiElimina
  3. Ciao sono la naufraga del primo commento, sono con te anonimo delle 16,40, basta un pollice in su per dire che va bene? Non è così purtroppo mio bel guardiano. M

    RispondiElimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.