Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


RENATO ZERO - Spalle al muro





Inizio con un'ammissione.

Mi rendo conto che STO INVECCHIANDO dal semplice fatto che ricordo avvenimenti che non ho mai vissuto, grave quanto dimenticare le cose che sono successe.

Il fatto è che ero straconvinto di aver già messo on line due anni fa questa canzone e invece no, non ne ho trovato traccia nell'archivio del blog e quindi probabilmente risale ai tempi di yahoo, ma quella è un'altra storia........


Poi, come tutti quelli che nel 1991 c'erano, ricordo con emozione il momento in cui Renato Zero è tornato ad essere quello stupendo artista che è, venendo fuori dalle nebbie che lo avevano avvolto.
Ed è per questo che ho deciso di pubblicare il video di quella esibizione, nella quale non solo interpretava, ma viveva sul viso questa canzone.



STUPENDA.



Spalle al muro,
Quando gli anni, son fucili contro,
Qualche piega, sulla pelle tua,
I pensieri tolgono, il posto alle parole,
Sguardi bassi alla paura, di ritrovarsi soli.
E la curva dei tuoi giorni, non è più in salita,
Scendi piano, dai ricordi in giù,
Lasceranno che i tuoi passi, sembrino più lenti,
Disperatamente al margine, di tutte le correnti.
Vecchio,
Diranno che sei vecchio,
Con tutta quella forza che c'è in te,
Vecchio
Quando non è finita, hai ancora tanta vita,
E l'anima la grida e tu lo sai che c'è.
Ma se Vecchio,
Ti chiameranno vecchio,
E tutta la tua rabbia viene su,
Vecchio, si,
Con quello che hai da dire,
Ma vali quattro lire, dovresti già morire,
Tempo non c'è ne più,
Non te ne danno più …!
E ogni male fa più male,
Tu risparmia il fiato,
Prendi presto, tutto quel che vuoi,
E faranno in modo, che il tuo viso, sembri stanco,
Inesorabilmente più appannato, per ogni pelo bianco.
Vecchio.
Vecchio.
…………..
Vecchio…!!!
Mentre ti scoppia il cuore, non devi far rumore,
Anche se hai tanto amore, da dare a chi vuoi tu!
Ma sei vecchio.
Insulteranno Vecchio
Con tutto quella smania che sai tu,
Vecchio, si…
E sei tagliato fuori,
Quelle tue convinzioni, le nuove sono migliori,
Le tue non vanno più,
Ragione non hai più.
…………………..
Vecchio si …
Con tanto che faresti,
adesso che potresti non cedi perché esisti,
perché respiri tu





ALTRI LETTI E RILETTI DI OGGI




SAKINEH NON DEVE MORIRE


HOME PAGE clicca qui

2 commenti:

  1. giusto che non ci sia nessun commento precedente,
    spetta a me l'onore, data l'eta.

    Grazie ehhhhhh!
    uvs

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non C'era commento, perchè chi doveva farlo, lo ha fatto di persona, in quanto quello è un giorno speciale

      Elimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.