Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


LA SPERANZA






L'ho ricevuta tramite email e devo essere sincero, mi ha colpito immediatamente e l'ho pubblicata oggi. 
Grazie La sis del pensiero, è un pò anche lo spirito che mi spinge ogni giorno, quando mi approccio con il mio blog, ed è ovviamente riportato in maniera egregia, da un vero poeta.




Se io avessi una botteguccia
fatta di una sola stanza
vorrei mettermi a vendere
sai cosa? La speranza.

"Speranza a buon mercato!"
Per un soldo ne darei
ad un solo cliente
quanto basta per sei.

E alla povera gente
che non ha da campare
darei tutta la mia speranza
senza fargliela pagare.

Gianni Rodari

5 commenti:

  1. chi di speranza vive di speranza muore....

    http://youtu.be/v3RXyHw1OHY

    QUEEN I WANT TO BREAK FREE

    traduci guardiano...;-)anonimissima...

    RispondiElimina
  2. voglio essere la prima a complimentarmi con la Sis, brava!!
    . . .e tu, guardiano, cosa vuoi? mica vorrai i complimenti! in questo caso sono solo per la Sis.
    Buona giornata, ragazzi
    u.v.s.

    RispondiElimina
  3. Grazie,ma lui e' unico e in grado di regalarci sensazioni fantastiche...ciao a tutti e buona giornata...
    La SIS

    RispondiElimina
  4. Non so se anonimissima abbia cambiato di proposito il proverbio perchè in realtà recita < chi di speranza vive , disperato muore>. Me lo diceva sempre mia nonna, ma il suo era un modo per dirmi di non farmi troppe illusione e se volevo una cosa dovevo sbracciarmi e "travagghiare" (darmi da fare) senza aspettare, diceva, la manna dal cielo.
    Io credo che bisogna sempre sperare che le cose vadano per il meglio e fare ciò che è nelle nostre possibilità perchè ciò accada e non stare lì a guardare che le cose si aggiustino da sole.
    Detto ciò mi complimento con SIS perché la poesia è molto bella e incisiva.
    Kmack

    RispondiElimina
  5. Non so se anonimissima abbia cambiato di proposito il proverbio perchè in realtà recita < chi di speranza vive , disperato muore>. Me lo diceva sempre mia nonna, ma il suo era un modo per dirmi di non farmi troppe illusione e se volevo una cosa dovevo sbracciarmi e "travagghiare" (darmi da fare) senza aspettare, diceva, la manna dal cielo.
    Io credo che bisogna sempre sperare che le cose vadano per il meglio e fare ciò che è nelle nostre possibilità perchè ciò accada e non stare lì a guardare che le cose si aggiustino da sole.
    Detto ciò mi complimento con SIS perché la poesia è molto bella e incisiva.
    Kmack

    RispondiElimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.