Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


LA VOLONTA'








Questo brano, tratto dal romanzo "Il peso della farfalla" di Erri De Luca è a dir poco stupendo. 
L'autore riesce a far comprendere in pochi righi, ed utilizzando delle metafore neppure tanto ardite, cosa significa avere a che fare con una donna che ha una meta da raggiungere.

Aggiungere altro sarebbe superfluo e abbastanza inutile, vi lascio alla lettura, nella speranza che la facciate vostra, lentamente e con molta attenzione.




Un uomo che non frequenta donne dimentica che hanno di superiore la volontà. 
Un uomo non arriva a volere quanto una donna, si distrae, s’interrompe, una donna no. 
Davanti a lei si trovava incalzato. 
Se era un guardiacaccia se la sbrigava. 
Ma una donna è quel filo di ragno steso in un passaggio, che si attacca ai panni e si fa portare. 
Gli aveva messo addosso i suoi pensieri e non se li scrollava.
Un uomo che non frequenta donne è un uomo senza. 
Non è un uomo e basta, nient’altro da aggiungere. 
È un uomo senza. 
Può dimenticarselo, ma quando si ritrova davanti, lo sa di nuovo.



Erri De Luca


7 commenti:

  1. . . .si attacca ai panni e si fa portare. .. .
    gli aveva messo addosso i suoi pensieri e non se li scrollava. . . .
    Guardiano, io sarò strana, ma questi pensieri riferiti ad una donna , non mi piacciono proprio! Non mi lusingano, sembra che una donna sia una cosa fastidiosa . D'accordo io lo sono spesso, ma questa metafora non mi garba per nulla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo lette così sono fuori contesto, ma credimi non sono per nulla offensive, ne vuole dare l'idea del poco lusinghiero.
      Detto da chi ha letto l'intero brano ed adora le donne

      Elimina
  2. allora dovevi pubblicare tutto il brano, o ti riferisci a quello che hai pubblicato? Se fosse così siamo punto e a capo!
    K

    RispondiElimina
  3. La fissavo, lo sguardo inceppato su di lei. Fu la prima notizia certa della bellezza femminile. Non sta sopra le copertine dei giornali, delle passerelle, sullo schermo, sta invece all'improvviso accanto. Fa sussultare e svuota. Restai così. "Mi ascolti o mi guardi?" Non so come mi uscì di dire: "posso scegliere?"
    Erri De Luca

    Questa la dedico a te Guardiano, come sempre. M

    RispondiElimina
  4. Puoi far finta di dimenticare
    puoi provare a non pensarci
    ma se la ami
    non puoi nasconderti
    non potrai vederla
    ma ormai è parte di te
    vuoi essere un uomo senza? M

    RispondiElimina
  5. Alla mia maniera caro Guardiano,un piccolo omaggio in risposta alla meraviglia dei tuoi post...

    Cocciante,da ascoltare con occhi chiusi...come sempre...

    http://youtu.be/LMFDD6cUoxs



    Era mattino sul mondo
    quando il primo di voi
    di vergogna tremò

    prese la strada più scura
    dalla luce fuggì
    perchè aveva paura

    uomo pieno di ambizioni
    tu sei fermo qua
    nel tuo mondo di illusioni
    non c'è felicità

    Tu col tuo corpo di fango
    non ricordi che te
    c'è qualcosa di più
    tu sei quel soffio di vita
    che si libererà
    se il tuo corpo si fermerà

    Chiudi gli occhi e immagini
    di espanderti con la tua volontà
    e la tua coscienza
    l'universo abbraccerà

    E saprai che tutto è vita
    e ogni cosa che c'è è una parte di te
    e saprai che tutto è vita
    e ogni cosa che c'è è una parte di te

    naufraga emozionata

    RispondiElimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.