Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


NEWS - Schiavitù moderna




 
Questa è una di quelle notzie, che mi getta in uno stato di prostrazione incredibile, maledizione


Da Corriere.it del  01 NOvembre  2011 di Alessandra Farkas


Io ho ben 66 schiavi che lavorano per me. Proprio come la giornalista della MSNBC Suzanne Kantra e l’assistente editoriale della Rizzoli a New York, Serena Deni. Abbiamo fatto la scioccante scoperta visitando il sito internet Slavery Footprint .


Per continuare la lettura clicca qui


E  ANCORA OGGI



SAKINEH NON DEVE MORIRE


3 commenti:

  1. Ok! Sono una schiavista. Ne prendo atto.... ma cazzo!!! che bisogna fare per vivere in questo mondo di merda?????
    Allora... il computer... nn compriamolo piu'.... torniamo all'eta' del calamaio.... ricominciamo a scrivere lettere e cartoline...
    spegniamo anche i cellulari e torniamo ai messaggi di fumo....
    non facciamo piu' giocare i nostri figli a pallone... perche' sai... son fatti quasi tutti da piccole manine sfruttate....
    non vestiamoci...
    indossiamo tutti un saio e dei sandali fatti con gli stracci.... tanto straccioni gia' lo stiamo diventando tutti....
    non mangiamo nemmeno piu'... perche' tanto, oltre a fare schifo, a nn avere sapore,questi cibi sono anche privi di sostanze nutritive... ci riempiono e basta. Riempiono solo un vuoto allo stomaco e ci lasciano fiacchi come un cencio per pavimento.... senza considerare che la maggior parte degli alimenti vengono raccolti da povera gente sfruttata e malpagata. Anche quello e' schiavismo no?????
    E poi, fanculo! Giri mercati e ipermercati alla ricerca di un articolo che costi anche solo 5 euro in meno... cosi con quei 5 euro dici compro il pane.... pensi di risparmiare.... vuoi risparmiare... e invece no!.... se costa meno ci sara' un motivo???!!!! sara' MADE IN CHINA... fatto da bambini con gli occhi a mandorla stipati in qualche garage abusivo....
    Si insomma che rottura di coglioni!!!!
    Ok la soluzione sarebbe consumare meno.... se nn consumiamo... tutte queste schifezze diminuiranno e le grandi aziende, i grossi colossi economici la prenderanno in quel posto!
    Benissimo.... e poi????
    E poi... giu' licenziamenti, cassaintegrazione... e chi ne fa le spese???? Sempre noi!!!
    Per vivere ci stiamo mangiando anche i risparmi dei nostri genitori!!!! Non abbiamo piu' nemmeno la dignita' di uomini. Che schifo!!!
    Allora che cazzo dobbiamo fare?????
    IO un'idea ce l'avrei.....
    Alziamoci tutti...premuniamoci di bazooka, fucili, pistole, fionde, balestre, sassi e cerbottane... e all'urlo... ANDATE TUTTI A FANCULO! ammazziamoli tutti sti politici stronzi... e corrotti...e incapaci.

    Eretica

    RispondiElimina
  2. Parto dal concetto, che credo sia stato espresso così, perchè il tema è forte ed irritante.

    Sono d'accordo sulla classe politica incapace, è sotto gli occhi di tutti e solo loro non lo voglion vedere.

    Ci dobbiamo fare i giusti scrupoli di coscienza, cercare di risparmiare, perchè i soldi sono pochi, ma così facendo generiamo schiavitù, soprattutto nel sud est asiatico, dove non ci sono le condizioni minime per una vita "normale".

    E' un cane che si morde la coda e chi dovrebbe darci risposte, perchè lo abbiamo deputato a quel motivo, pensa solo ed esclusivamente al suo tornaconto.

    Per quello il mio maledizione e la tua rabbia. Sono con te eretica.

    RispondiElimina
  3. Credo che non farò mai quel test,
    anzi sono certa che non lo farò!!
    Perchè sicuramente per quanto possiamo ridurre ai minimi termini il nostro necessario,
    finchè ci sarà al mondo chi non ha neanche quello tutti avremo il nostro schiavo,
    lo potremmo trovare nel nostro spazzolino da denti e anche nel cuscino su cui appoggiamo la nostra testa la notte.

    nonnina

    nonnina

    RispondiElimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.