Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


IO SONO QUELLA





Scrivere un blog comporta tanti pericoli, anche quello di trovarsi di fronte ad un commento del genere, essere spiazzati da ciò che si legge e decidere che no, quello non è un commento, ma un post e quindi eccovelo qui, con una mia piccola postilla finale.



Io sono quella che che se ferisci, si ritira nell'angolo, senza fartelo notare.
Io sono quella che se tradisci, forse perdona, ma la sua ferita
continua a sanguinare.
Io sono quella che si isola dal mondo per paura di non essere all'altezza.

Io sono quella che ha tagliato i ponti con tutti gli amici
Io sono quella che, dopo anni di isolamento voluto, sente persone
adulte parlare di twitter ed un bel giorno pensa "perché no?"

Io sono quella che per giorni guarda , cerca di capire.
Io sono quella che non osa twittare
Io sono quella che a causa di un retwitt scopre un racconto
Io sono quella che si incuriosisce e segue l'autore.

Io sono quella che era convinta il guardiano fosse in realtà una donna
Io sono quella che, da timida che si rispetti,  entra a gamba tesa con
una presa in giro
Io sono quella che , Incredibile!,riceve una risposta gentile.

Io sono quella che legge tutto il blog in 29 giorni
Io sono quella che timidamente ha porto una mano
Io sono quella la cui mano è stata afferrata.

Io sono quella che incomincia ad avere un colloquio privato col guardiano
Io sono quella che ogni giorno, rompe dalla mattina alla sera
Io sono quella che si è fatta sicura, dietro uno schermo
Io sono quella che dietro al guardiano ha scoperto un uomo stupendo.

Io sono quella che non ha paura di essere fraintesa
Io sono quella che sorride spensierata quando si accende la chat
pronta a scherzare
Io sono quella che sa che con il guardiano ci si può anche divertire,
non solo discutere.

Io sono quella che cerca sempre di sdrammatizzare
Io sono quella che cerca di consolare
Io sono quella che credeva di essere di aiuto e forse lo è stata
Io sono quella che ha avuto aiuto, serenità.

Io sono quella che si permette di "sgridare e tormentare" il guardiano
Io sono quella che diventa sfacciata nei commenti
Io sono quella che ha avuto la faccia tosta di tramutare il guardiano
in un robot.
Io sono quella che viene sempre trattata con indulgenza, in fondo sono
una vecchia signora!

Io vorrei essere quella che può avere l'onore di dire " sono sua amica"



Tu sei quella che mi ha concesso l'onore di essere tuo amico




10 commenti:

  1. io sono quella che attraverso una strada contorta ha letto all'insaputa del guardiano il post due minuti prima che venisse pubblicato.
    io sono quella a cui è venuto un infarto
    io sono quella che sospetta che il guardiano sia d'accordo con mio figlio che vuole ereditare !
    io sono quella che non commenterà più, non le conviene. ahahahha

    almeno avvisa prima !!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E poi si perdeva l'effetto sorpresa.

      Naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.

      Elimina
  2. MI avete fatto sorridere ed emozionare e devo dirvi solo una cosa
    buona vita a voi 'nuovi amici'
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grz a te, mia "vecchia" amica. Spero che la vostra vita scorra serena

      Elimina
  3. che bello rivederti nonnina !!!
    mi sei mancata
    la tua presenza è sempre stata una gioia

    adesso manca solo eretica !!
    una vecchia signora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che non sentiremo più la sua mancanza, perchè tra poco sarà trascorso così tanto tempo dal suo ultimo silenzio, che non sarà altro che un ricordo

      Elimina
  4. tu sei quella che con la tua simpatia riempi le mie giornate di frizzante allegria!!! by Grazia

    RispondiElimina
  5. Scusa guardiano se approfitto di questo spazio, ma volevo dire alla nostra amica (spero di non essere presuntuosa se la ritengo tale), che, leggendo questo post, sono stata colta da una forte emozione.

    Infatti dal principio e man mano procedendo fino al punto in cui parla della sua frenetica lettura del blog mi sono letteralmente identificata in lei. E' stato come se avesse scritto lei per me, tanto mi ci sono ritrovata nelle sue parole!

    Sarà forse questa affinità che ho inconsapevolmente percepito dai primi suoi twits di risposta ai tuoi, che mi ha fatto decidere di seguirla e di interagire con lei. In effetti voi due siete gli unici con cui scambio qualche rigo! Non mi sono ancora aperta molto al mondo di twitter!

    Mi piace la vostra complicità!

    Vorrei dirvi che mi fate sorridere ed emozionare.

    Grazie guardiano!
    Grazie uvs!

    RosaEmme RE

    RispondiElimina
  6. io sono quella che queste cose mi fanno sorridere....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo essere onesto, una delle cose che da sempre deploro, è la mancanza di una firma in calce ad un commento, soprattutto se questo è in qualche modo critico verso una terza persona, o come nel caso di quello di sopra, lascia comunque alludere a qualcosa del genere.

      Io onestamente non capisco il motivo per cui si possa sorridere per questo post. Potrà anche banale agli occhi di chi non conosce tutta la storia (mi metto nei panni di chi non sa), ma di certo non la trovo ridicola a tal punto da ingenerare un sorriso.

      Ecco, personalmente (ma io non faccio testo, lo so) quando ignoro una cosa, prima mi informo in merito e poi esprimo un giudizio, senza fare di tutta l'erba un fascio, evito così la possibilità di ferire i sentimenti di una persona a me sconosciuta.

      Rispetto tutte le idee, capisco che certe cose possano sembrare complicate, ma non tutti vivono la vita nello stesso identico modo in cui la viviamo noi e non è detto che il nostro stile di vita sia il migliore in assoluto e quindi applicabile al resto dell'umanità.

      Con tutto il rispetto di questo mondo, ma a mio modesto avviso, l'anonimo di prima ha sbagliato a porgere il proprio commento, oltre al fatto che non lo ha firmato.

      Elimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.