Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


MITICO MERCOLEDI DI COPPA




Premessa d'obbligo. 
Questo è un post che cerca di essere spiritoso e auto ironico, ma forse poco interessante per le donne che seguono questo blog. A voi la scelta di leggerlo oppure no.





Se Eupalla incrocia normalmente le orbite femminili una volta ogni 4 anni (clicca qui), questo corpo celeste è solitamente avvistato dagli uomini tutti i week end e spesso anche di martedì o mercoledì. Questo strano fenomeno infra settimanale ha un suo nome scientifico, champions league, volgarmente detto Mitico Mercoledì di Coppa ed è riservato a pochi eletti. Anche quest'anno, io non sono tra di loro, la mia fede (bianconera) me lo vieta.

Quindi, da tifoso juventino frustrato quale sono, visto che la mia squadra non è stata nemmeno invitata a giocare il torneo interaziendale (che brutte ste parole che iniziano con inter) della FIAT, ho immaginato quali punizioni si potrebbero infliggere ai giocatori della vecchia signora, per l'ennesimo abbonamento ai vuoto, che pago a Mediaset Premium.



SHOPPING  Per ogni turno di champions, i giocatori della prima squadra dovranno dare la loro carta di credito illimitata, alle loro mogli o fidanzate e accompagnarle in un giro di shopping, di almeno 3 ore, all'interno dello Juventus Stadium. Così, visto che noi non abbiamo alibi per sfuggire alle nostre, che loro paghino per la nostra sofferenza.


FORUM   Per non sentire troppo la mancanza delle partite, si potrebbe tenere un seminario dal titolo "Come si perdono le finali di champions", con relatore unico Alessandro Del Piero, esperto in questo tipo di situazioni, avendo lui vissuto 3 sconfitte su 4 in finale, senza dimenticare che l'unica vinta è tutta merito del portiere che si superò ai rigori, altrimenti...........

JUVENTUS STADIUM  Altra opportunità potrebbe essere quella di far valere la microscopica clausola, che ognuno di loro ha sottoscritto al momento della stipula del contratto. Cioè, ogni volta che le altre squadre italiane giocano in coppa, loro devono provvedere alla pulizia del nuovo impianto di gioco, mentre sul maxischermo a maxi scherno, vanno le immagini delle partite. 
Come diceva la scritta alla fine della cerimonia di apertura? Welcome home e allora la pulissero loro la casa.


TORNEO Si potrebbe anche organizzare un torneo di videogiochi con la play station, ovviamente sulla scorta dell'edizione Champions league 2011/12. Partite secche, da dieci minuti, ad eliminazione diretta. Lo scopo non sarebbe però quello di determinare un vincitore, ma uno sconfitto, colui che sino al torneo successivo sarà obbligato a prendersi cura del parrucchino dell'allenatore Antonio Conte.


Queste sono solo alcune delle possibili varianti, attendo con ansia suggerimenti su altri tipi di tortura, spiritosi mi raccomando. Astenersi perditempo e interisti (lo so, sono sinonimi, ma meglio specificare, non si sa mai)










Sigh sigh e stasera niente rutto libero ?  Sigh Sigh

:-))))))


E  ANCORA OGGI




SAKINEH NON DEVE MORIRE



2 commenti:

  1. TRATTO DA FACEBOOK

    Grazia D'urso

    ahahahahahahahah...da tifosa Juventina, condivido :))))

    RispondiElimina
  2. dico che la voglio pure io la shopping-championsleague-card....naturalmente illimitata perchè in 3 ore non ho tempo di cercare l'offerta del giorno! e soprattutto un menù un po' meno pesante di quel fantozziano!!!

    RispondiElimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.