Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


NEWS - Blogger




La violenza che si vive in Messico è paragonabile a quella della Colombia degli anni 80. Stesso motivo, stessa crudeltà.  

Questa è solo la punta dell'iceberg, se ci si sofferma a leggere di quanti sono i morti tra i poliziotti non corrotti e la popolazione che cerca di contrastare la criminalità, il tutto diventa ancor più spaventoso.



Da Corriere.it del 25 Settembre  2011 di Guido Olimpio

Marisol Macias Castaneda era conosciuta come “la ragazza di Laredo” e faceva la giornalista nel giornale messicano “Primera Hora”. E’ stata sequestrata e decapitata dai narcos che hanno lasciato accanto al suo cadavere un messaggio: “Per coloro che non vogliono credere, questo è accaduto per le mie azioni, perché credo nell’esercito e nella Marina”


Per continuare la lettura  clicca qui 


E  ANCORA OGGI
 


 
SAKINEH NON DEVE MORIRE

1 commento:

  1. bastardi..
    scusa guardiano ma è la prima parola che è arrivata sulla mia bocca mantre leggevo.
    nonnina

    RispondiElimina

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.