Pagine



MI PRENDERO' CURA DI TUTTI I TUOI SOGNI


COLLEZIONE SOLARE 2011 - Sakineh





PRIMA PUBBLICAZIONE MAGGIO 2011


Probabilmente per qualcuno, l'immagine che oggi funge da fotonotizia del post, nella sua versione small, che si trova nella colonna di destra di questo blog, è ormai diventata un oggetto ornamentale. Un sopramobile che è lì, non si sa più nemmeno da quanto tempo e che non sposti solo perchè altrimenti si vedrebbe il diverso colore della mensola in quel punto.

Per me non è così


Quando a settembre prima e nei mesi a seguire poi, in più e diverse occasioni, ho scritto anche pochi righi intorno alla sua vicenda, è sempre stato perchè l'impegno a seguirne la sorta era reale e motivato da un vero interesse. Ne è dimostrazione, il fatto che ormai si contano a centinaia i post che recano in calce la preghiera, l'auspicio, la speranza che SAKINEH NON DEVE MORIRE.

Ed è sempre pensando a lei e all'assurdo silenzio, che ormai ammanta la sua storia dallo scorso 8 dicembre, che ho deciso di declinre di nuovo una giornata al femminile qui sul blog, dedicandogliela per l'appunto. 

Perchè bisogna ricordare e non dimenticare, perchè gli impegni una volta presi si devono rispettare e soprattutto perchè nessun uomo ha il diritto di togliere la vita a nessun altro uomo, men che meno lo può fare uno stato.

Gli impegni non si assumono sull'onda dell'emozione, accodandosi alla massa per potersi così confondere nella folla e scappare poi via quando tutto finisce nel dimenticatoio. Quando noi ci pronunciamo pubblicamente, in quel preciso istante c'è qualcuno che nelle nostre parole ripone una speranza di vita e quando poi ci defiliamo, è come se fossimo un pò complici del boia.

Se si  promette impegno bisogna mantenerlo, fosse anche solo non abbassando la guardia. 

Ed è per questo che non smetterò mai di urlare ogni giorno, sulle pagine di questo blog 


CHE NO, SAKINEH NON DEVE MORIRE

Nessun commento:

Posta un commento

Non saranno pubblicati:

* messaggi non inerenti al post
* messaggi totalmente anonimi (cioè senza nome e cognome o pseudonimo)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee


Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio (potete rispondere in calce al commento a cui volete fare riferimento)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.